Juve e Roma, il mercato paga. Milan senza fretta, Inter in rosso

Da Kulusevski a McKennie: Pirlo ha avuto tanto dai nuovi. Fonseca: pochi acquisti e buona resa. Pioli applaude Hauge e aspetta Tonali, Conte spera di vedere i veri Vidal e Kolarov, ma Hakimi convince

Il pallone si sta divertendo. E noi con lui: pronostici ribaltati, classifica scompaginata, andamento irregolare, nulla di scontato. Dopo sedici giornate la Serie A piazza nell’ordine Milan, Inter, Roma e Juve. Rispetto ai pronostici estivi l’Inter è l’unica a essere più o meno dove era attesa. E viene naturale guardarsi alle spalle e chiedersi quanto il mercato abbia inciso sullo sviluppo inatteso del campionato.

Precedente Troppi errori individuali e allarme difesa: così l'Inter si fa male da sola Successivo Milan solido, Inter riposata, Roma sorpresa, Juve stellare: chi la spunterà?

Lascia un commento