Juve da rifare: l'esperto e due giovani, i profili individuati da Giuntoli

Mercato Juve, cambiamenti sulle fasce

Un profilo alla Giuntoli, un po’ alla Kvaratskhelia o alla Kim, un colpo non da copertina, ma dal potenziale notevole: tanti suoi compagni di Nazionale giocano nel nostro campionato o sono transitati dall’Italia, come Djimsiti, Asllani, Ramadani, Hysaj, Berisha, Manaj, Kumbulla, Strakosha. Ed è italiano pure il suo agente, Silvio Pagliari. A livello di club, Mitaj difende i colori della Lokomotiv Mosca, quinta in campionato: il club della capitale russa lo aveva pagato 3 milioni nell’estate 2022 per prelevarlo dall’Aek Atene.

La sua valutazione nel frattempo è aumentata, attestandosi sui 5/6 milioni, restando così ampiamente nei rinnovati parametri bianconeri della gestione Ferrero-Scanavino. La Juventus darà un’occhiata al terzino sinistro anche perché sulle fasce ci saranno dei cambiamenti. I nomi in ballo sono tanti e differenti per percorsi e costi. Si è parlato di Noussair Mazraoui. Il marocchino, che fa parte della scuderia di Rafaela Pimenta, agente che ha contatti frequenti con la dirigenza juventina, già nella scorsa estate era stato accostato al club bianconero che ha poi preferito puntare su Timothy Weah.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Derby Roma-Lazio, ufficiale l'anticipo: ecco quando si gioca Successivo Le leggende del Napoli al fianco di Juan Jesus: "No al razzismo"

Lascia un commento