Juve, come sta Milik? Le ultime in vista dell’Inter

Dopo la vittoria in Europa League contro il Friburgo, e il conseguente passaggio del turno ai quarti di finale, la Juve si prepara ad affrontare il prossimo match di Serie A contro l’Inter. In vista della sfida di San Siro, i bianconeri hanno ritrovato certezze in attacco, con il ritorno al gol di Vlahovic e Chiesa – autore della seconda rete nella partita di giovedì. Tuttavia, tra i grandi assenti in queste ultime partite ha continuato a esserci Milik, ancora out dopo l’infortunio al bicipite femorale rimediato lo scorso gennaio. Riuscirà l’attaccante polacco a tornare in vista della gara con l’Inter?

La Juve sbaglia, Allegri impazzisce: guarda lo show del tecnico

Guarda la gallery

La Juve sbaglia, Allegri impazzisce: guarda lo show del tecnico

Juve, le ultime su Milik in vista dell’Inter 

Dopo la vittoria in Europa League, la Juve mette nel mirino l’Inter, in vista della gara di Serie A in programma domenica alle 20:45. Nelle ultime settimane i bianconeri hanno perso e prontamente recuperato giocatori fondamentali nel pacchetto d’attacco, tra cui Di Maria e Chiesa. Tra i centravanti, però, pesa ancora l’assenza di Milik, protagonista di un girone d’andata ad alta intensità. L’attaccante della Juve continua a lavorare per recuperare pienamente dall’infortunio al bicipite femorale: il polacco è clinicamente guarito, ma prosegue nel suo percorso personalizzato per rientrare al 100%. I bianconeri puntano a utilizzarlo a pieno regime dopo la sosta nazionali; ecco perché appare al momento improbabile una sua presenza in campo – o convocazione – contro l’Inter. Allegri si affiderà ancora a uno tra Vlahovic e Kean – o entrambi, come fatto contro il Friburgo -, mentre si augura di ritornare ad avere il pacchetto completo di centravanti per la gara contro l’Hellas Verona del 1 aprile.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Eziolino Capuano e il Taranto, l'eccesso di corto muso: 1 gol e 11 punti Successivo Roma, Karsdorp si opera domani al naso: niente derby