Juve, Chiesa: “Nessun problema con Allegri. Ora testa al derby”

TORINO – Federico Chiesa ha un sorriso grande, che ricorda l’estate europea in azzurro, dopo il suo gol vittoria contro il Chelsea campione d’Europa, nella seconda giornata della fase a gironi della Champions League: “Sicuramente è stata una prestazione sofferta – ammette ai microfoni di Prime Video – perché il Chelsea ci ha messo lì, è stato bravissimo nel possesso palla, però stasera abbiamo fatto vedere lo spirito Juve, quello che ci chiede il mister. Siamo partiti con un modulo, poi il mister ha cercato di cambiare per attaccare la profondità, per andare negli spazi, dove il Chelsea ha sofferto e noi siamo stati bravi a punirlo”. Chiesa confida in una svolta: “E’ bellissimo giocare questa competizione, ora ci godiamo questa serata, però dobbiamo pensare al derby di sabato, è un’altra partita importantissima”.

Chiesa: “Siamo tutti con Allegri”

Il numero 22 della Juve smentisce qualsiasi attrito con Allegri: “Ci tengo a dire una cosa, non c’è mai stato alcun problema con il mister, questa è una cosa solamente creata dai giornali, con il mister non ho assolutamente nessun problema, anzi, quello che mi chiede io faccio, c’è grande sintonia. Ora dobbiamo riprenderci, siamo partiti male e forse questo un po’ vi piace, quando la Juve parte un po’ così, volete mettere un po’ di gossip inutile, perché noi siamo tutti col mister, vogliamo fare bene e riportare la Juve agli anni in cui ha vinto gli scudetti“.

Chiesa fa volare la Juve. Il Chelsea di Lukaku va ko

Guarda la gallery

Chiesa fa volare la Juve. Il Chelsea di Lukaku va ko

Precedente Frank Rijkaard, 4 Champions tra campo e panchina. Storico Europeo con l'Olanda Successivo E la Lega: "Sorpresi che un allenatore vincente come Sarri non ricordi le regole"

Lascia un commento