Juve, Chiesa in vacanza col fisioterapista

TORINO – Il trionfo all’Europeo vale anche una bella botta. È il caso di Federico Chiesa che, durante la finale di domenica scorsa contro l’Inghilterra, ha abbandonato il campo poco prima del novantesimo con la caviglia destra sanguinante. L’euforia per la vittoria e i successivi festeggiamenti hanno inizialmente fatto passare in secondo piano il dolore. Nei giorni scorsi l’ala della Juventus e della Nazionale si è sottoposta ad accertamenti. Gli esami, effettuati in Toscana, hanno fatto tirare un sospiro di sollievo a Chiesa e alla Juventus. Nessuna lesione, ma comunque una bella contusione. Tutto ampiamente risolvibile durante le vacanze post Euro in modo tale da essere pronto per la ripartenza delle prossime settimane. Ma tanto Chiesa quanto la Juventus non vogliono correre rischi. E così, stando a quanto filtra dagli ambienti vicini al 23enne bianconero, il figlio d’arte, in vacanza con la fidanzata Federica, in questi giorni è seguito anche un uomo dello staff medico juventino. Chiesa alternerà sole e relax a qualche terapia. Federico è abituato ad andare di corsa e a non perdere tempo. Dopo essersi ambientato a tempi di record nella sua prima stagione a Torino, adesso ci tiene a ripetersi per presentarsi al nuovo allenatore Massimiliano Allegri in forma.

Chiesa è giovane ma è già molto maturo

Un po’ il carattere e i consigli del padre Enrico. E un po’ le lezioni imparate vedendo lavorare da vicino Cristiano Ronaldo e Giorgio Chiellini nella sua prima annata alla Juventus: Chiesa è giovane, ma è già molto maturo e ha chiaro in testa che per migliorare e raggiungere il top è necessario fare sacrifici e curare ogni dettaglio.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Precedente Tour de France tappa 19, vince ancora uno sloveno: Mohoric, 26 anni. Pogacar sempre maglia gialla. Successivo Diretta Lazio-Top 11 Radio Club 103 ore 18.30: dove vederla in tv e probabili formazioni

Lascia un commento