Juve, chi prendi davanti? I pro e i contro dei nomi sul taccuino di Cherubini

Un uomo in attacco è la priorità di Allegri entro la prima di campionato: ecco come si muovono i bianconeri

Attaccante cercasi. E il tempo stringe, per la Juve. Che si ritrova a ragionare su un tridente che tra meno di due settimane dovrà scendere in campo nella prima di campionato e non ha ancora il terzo interprete di ruolo, lì in alto a sinistra insieme a Vlahovic punta centrale e Di Maria sul versante opposto.

Precedente Donnarumma felice al PSG: "Qui mi sento a casa" Successivo Quando la Signora non affascina: Mertens e gli altri “no” alla Juventus

Lascia un commento