Juve, bivio Napoli con Pirlo sul filo. Agnelli vede Allegri. E se lo chiamasse…

Il club spera che i risultati supportino il progetto, ma la Champions è una necessità. La sfida di domani persa. Con un tracollo nel finale, il ritorno può essere realtà

Amicizia e affari cominciano con la stessa lettera ma spesso finiscono con le lettere degli avvocati: tenere le due cose insieme è sempre complesso. Andrea Agnelli non esterna quasi mai i suoi pensieri ma sicuramente in questi giorni ha ragionato di calcio, quindi di affari, con due amici: Andrea Pirlo e Massimiliano Allegri.

Precedente Cannavaro: "Pirlo va tutelato. Gattuso è cresciuto: questo è un bel Napoli" Successivo Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 5 aprile

Lascia un commento