Juve (anche) in B? Sì, se l’Under 23 continua a vincere. Ecco perché è possibile

La squadra di Zauli affronterà il Renate: è già una stagione da record. E l’età media della rosa è di 21 anni e 21 giorni: scopriamo i protagonisti

Il sogno promozione continua. Sì, perché gli Under 23 della Juventus – dopo aver battuto a domicilio la Pro Vercelli – accedono ai playoff nazionali di Serie C (per la prima volta nella loro breve storia) e tengono vive le speranze d’accesso in categoria superiore, la Serie B. Prossima avversario il Renate: il club non pone limiti ai propri ragazzi, il salto di categoria è un obiettivo seppur non la prima finalità del progetto che punta a far compiere ai giovani l’ultimo step di crescita dopo la trafila giovanile.

Precedente Serie B, novità in calendario: si giocherà durante il Mondiale Successivo Serie C, giudice sportivo 2° turno playoff: 6 squalificati. Due giornate a D'Ursi (Pescara)

Lascia un commento