Juve, Ancelotti chiama Khedira all’Everton: “Mi piacerebbe averlo”

Khedira l’ha detto: “Sogno la Premier League”. E Ancelotti l’ha ascoltato: “Ho un bel ricordo di lui al Real Madrid, è un professionista fantastico. Mi piacerebbe lavorare con lui ma non sarebbe il solo”. Il centrocampista della Juventus sta lanciando segnali di calciomercato, la sua avventura in bianconero è agli sgoccioli (ha il contratto in scadenza il prossimo giugno) e la sua prossima tappa potrebbe essere l’Inghilterra. Lì dove Ancelotti allena l’Everton e dove potrebbe restituire a Sami nuova linfa per l’ultima parte di carriera. “Ho avuto giocatori fantastici durante la mia carriera, ho bei ricordi di tutti, ma da qui a dire che verranno all’Everton ce ne corre” ha aggiunto Carletto, tenendosi sul vago, ma certo che a Khedira con la maglia dei Toffees ci avrà pensato sicuramente.

Juve, Khedira ammette: “Sogno la Premier League. Mourinho è un campione”

Precedente Rrahmani positivo al Coronavirus: salta Napoli-Milan Successivo Smalling e i 31 anni: "Sto bene alla Roma, imparerò presto l'italiano"

Lascia un commento