Juve, Allegri: “Un passo avanti per il quarto posto”

REGGIO EMILIA – Grazie ai gol di Dybala e Kean, la Juventus ribalta l’iniziale rete siglata da Raspadori, batte il Sassuolo e porta a casa un successo fondamentale per la classifica. Ora il Napoli è ad una sola lunghezza. “Abbiamo vinto una gara importante per la lotta al quarto posto”, ha esordito Massimiliano Allegri ai microfoni di Dazn. Il tecnico dei bianconeri era molto nervoso nel concitato finale. “Mancavano 30 secondi e in quei momenti lì bisogna rincorrere, non restare sopra la linea della palla, perché questa è una vittoria importante e abbiamo fatto un bel passo in avanti per mantenere il quarto posto e siamo anche a un punto dal Napoli che nessuno ci sperava, neanche noi”.

“Vlahovic va calmato”

Il tecnico dei bianconeri non ha rimpianti per la stagione: “Credo che se siamo arrivati a questo punto è anche per il nostro inizio disastroso, quindi non ci devono essere rimpianti. Il calcio a volte è il contrario di quanto dimostri sul campo, stasera i ragazzi sono stati bravi contro un Sassuolo che sapevamo che avrebbe giocato così bene”. Allegri ha parlato poi di Vlahovic. “E’ molto giovane, è arrivato alla Juve con poca esperienza. Pretende molto da se stesso ma deve restare più sereno e più tranquillo, deve trovare un equilibrio. A volte sbaglia dei palloni per la troppa frenesia che ha addosso, per quello va un pochino calmato”. 

La Juve stende il Sassuolo: strana esultanza di Dybala con Bonucci

Guarda la gallery

La Juve stende il Sassuolo: strana esultanza di Dybala con Bonucci

Precedente Diretta/ Brescia Spal (risultato finale 1-1): Latte Lath risponde a Tramoni Successivo Tanti applausi ma zero punti. Il Sassuolo beffato dalla Juve, Raspadori è pronto per il salto?

Lascia un commento