Juve, Allegri si aggrappa a McKennie: la probabile formazione con l'Atalanta

Allegri pensa a Milik e ritrova Kean

Non ci sarà Vlahovic e questo è certo vista la sua squalifica. In questo senso Allegri sta valutando le soluzioni per l’attacco anti Atalanta. Al posto del centravanti serbo ci sarà con ogni probabilità Milik, ma per il tecnico livornese è importante anche il recupero di Kean. L’azzurro, dopo il mancato passaggio all’Atletico Madrid di gennaio, può essere comunque un’arma in più per i bianconeri da gettare nella mischia a gara in corso.

Resta poi da capire chi agirà al fianco del polacco, ma il tecnico è orientato a confermare Chiesa, anche alla luce della prestazione e dal gol segnato contro il Napoli. L’esterno azzurro è avanti su Yildiz nella corsa a una maglia da titolare. E se giocassero entrambi? Nel finale di gara al Maradona la presenza dei due in campo ha portato al gol dell’attaccante della Nazionale, apparso a suo agio a destra. Allegri ha ancora tempo per valutare tutte le opzioni.

La probabile formazione

Szczesny-Gatti-Bremer- Danilo-Cambiaso-Mckennie-Locatelli-Miretti- Kostic- Chiesa-Milik

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Ancelotti difende Vinicius: "Nessuno nella storia perseguitato come lui" Successivo Stangata per Bergomi, maxi squalifica: costretto a chiedere scusa