Juve a Los Angeles, c'è Chiellini. «Spero in un grande campionato»

Graditissima sorpresa in mattinata nel lussuoso hotel in zona Marina del Rey, a Los Angels, in cui soggiorna la Juventus. Ecco Giorgio Chiellini a fare gli onori di casa, pe runa colazione “tra vecchi amici”. L’abbraccio fraterno con Leonardo Bonucci: da capitano a capitano. Quello affettuoso con i mister, con annessi complimenti per la fresca vittoria contro il Chivas e il caloroso benvenuto a Bremer, l’erede. E via così. facendo seguire i racconti sugli inizi di questa sua nuova avventura californiana.

«Sono venuto a fare gli onori di casa, sto bene»m ha poi raccontato Chiellini al canale Twitch bianconero: «Sono contento, sto qualche giorno con gli amici. Anche perché poi in Italia tornerò a dicembre, duque ho spezzato un po’». Il suol Los Angeles FC ieri ha battuto lo SportingFC in trasferta, 2-0. «Mi trovo bene qui: la città è grande ma ho trovato un club organizzato e riesco ad allenarmi, a giocare. E’ diverso rispetto al’Italia, ma si cerca di fare le cose nel miglior modo possibile. Mi sto ambientando, sto imparando anche lo spagnolo. Molti miei compagni di squadra sono spagnoli. Sono sempre più convinto di aver fatto la scelta giusta. Vivo questa esperienza con entusiasmo, con serenità. E vivrò il futuro senza rimpianti».

Ottimismo sulla Juventus: «La nuova Juve l’ho vista, ho visto il primo tempo contro il Chivas. Sono contento che sia tornato Pogba, è una gran cosa. Quando sta bene Paul può fare la differenza. Porta entusiasmo. Spero si possa fare un gran campionato».

Juve, colazione con Chiellini: la visita di 'Re Giorgio'

Guarda la gallery

Juve, colazione con Chiellini: la visita di ‘Re Giorgio’

Precedente Osimhen, tensione in allenamento: Spalletti lo manda via dal campo Successivo Perin è sicuro: “Sono arrivati giocatori di grande qualità”

Lascia un commento