Juve, 3 k.o. in 4 gare con il Napoli. Ma allo Stadium dominano i bianconeri

Gli azzurri a Torino hanno vinto una sola volta nelle ultime 10. Anche Spalletti fatica contro i bianconeri: le sue squadre, infatti, sono uscite sconfitte 19 volte, con soli 2 successi. Un precedente il 6 gennaio: era il 1991, a vincere furono i bianconeri grazie al gol di Casiraghi

Torna la Serie A, primo turno del nuovo anno. Bologna-Inter darà il via alla ventesima giornata di campionato. Riflettori puntati anche su Milan-Roma e Juve-Napoli: in campo all’Allianz Stadium giovedì alle 20.45. Tanti gli assenti tra le fila degli azzurri. L’allenatore Spalletti è risultato positivo al Covid, così come Meret, Mario Rui e Malcuit. Che si aggiungono ai due giocatori contagiati in precedenza Osimhen e Lozano. Impegnati in Coppa d’Africa Ounas, Anguissa e Koulibaly.

ULTIMI RISULTATI

—  

Anche Allegri dovrà fare i conti con alcune assenze. I positivi nel gruppo squadra sono Chiellini, Arthur, Pinsoglio e De Winter. Non al meglio Bonucci. Al momento, si contano oltre 90 casi in Serie A. La Juve è quinta in classifica con 35 punti conquistati in diciannove gare. Quattro lunghezze più avanti c’è il Napoli al terzo posto. I bianconeri sono reduci dalla vittoria per 2-0 contro il Cagliari, quinto risultato utile di fila in campionato. Nell’ultima giornata la squadra di Spalletti ha perso 0-1 con lo Spezia al Maradona: decisivo l’autogol di Juan Jesus. Secondo k.o. in tre partite per gli azzurri.

I PRECEDENTI

—  

Juve-Napoli non è una partita come le altre. Gli azzurri hanno superato gli avversari in tre delle ultime quattro sfide di Serie A. Dal 2020, è la squadra ad aver battuto più volte i bianconeri. Successi arrivati in Campania, perché all’Allianz Stadium gli uomini di Allegri hanno vinto nove volte su dieci contro il Napoli. Sarà molto complicato per Mertens e compagni bucare la retroguardia bianconera. Da novembre, Szczesny ha subito solamente due reti in campionato. Curiosità: i due club si sono già affrontati il giorno dell’Epifania. Era il 6 gennaio ’91, vittoria della Juve con gol di Casiraghi. Una statistica non fa sorridere Spalletti, assente in panchina a Torino. La Juve è la squadra contro cui hai perso più gare da allenatore: ben diciannove. Solo due successi e cinque i pareggi. Salvo novità dell’ultimo minuto, giovedì all’Allianz Stadium arrivano gli azzurri.

Precedente Coppa di Lega, Tuchel batte Conte: il Chelsea vince 2-0 Successivo Inzaghi: "Covid? Decidono le autorità. Mercato, abbiamo le idee chiare. E su Lukaku..."

Lascia un commento