“Julián Álvarez, il Napoli sfida Atalanta e Nizza: affare da 50 milioni”

BUENOS AIRES (Argentina) – “Potrebbe essere Julián Álvarez il sostituto di Lorenzo Insigne: il Napoli, insieme ad Atalanta e Nizza, è l’unica squadra ad aver preso contatti con l’entourage del talento del River Plate”. Secondo quanto raccontato dal noto quotidiano sportivo argentino Olé, si sarebbe ristretta a tre club la lotta per il talento de Los Millonarios, che compirà 22 anni il prossimo 31 gennaio e che da mesi viene accostato a numerosi club, di prima e primissima fascia, dal Manchester United a Juventus, Inter e Fiorentina. Il procuratore del calciatore, il noto agente Fifa Fernando Hidalgo, ha paragonato in una recente intervista il proprio assistito ad Alvaro Morata ed Erling Haaland quanto ad appeal sul mercato, escludendo la Russia, l’Ucraina e in generale qualsiasi club di metà classifica come future destinazioni favorevoli alla sua carriera.

Julián Álvarez, i costi dell’operazione

Olé è categorico: “Per strappare Julián Álvarez al River Plate sarà necessario il pagamento della clausola rescissoria, fissata a 20 milioni di euro. A questa cifra, però, oltre al contratto – presumibilmente quinquennale – al calciatore, bisognerà aggiungere anche il pagamento di una serie di commissioni, con l’investimento che lieviterà a circa 50 milioni“. Sarebbe stato proprio l’ammontare complessivo dell’affare a raffreddare l’interesse di alcuni top team italiani ed esteri sul giovane talento argentino, autore in stagione di 18 gol e 7 assist in appena 21 presenze in Superliga, con l’invidiabile media di una rete ogni 88 minuti.

Julian Alvarez, il bomber del futuro

Guarda il video

Julian Alvarez, il bomber del futuro

Precedente L'ex Udinese Seko Fofana tra le stelle della Ligue 1: il Burnley ha offerto 17 milioni al Lens Successivo Coppa Italia, Atalanta, Gasperini: "E' stata una gara difficile"

Lascia un commento