Jota e Mané a segno: il Liverpool batte l’Atletico in 10 e “aiuta” il Milan

I Reds chiudono la pratica Simeone nel primo tempo terminato col rosso a Felipe che stende definitivamente le speranze di rimonta degli spagnoli. Adesso i Colchoneros sono a +3 sui rossoneri, avversari nel prossimo turno

Il Liverpool batte l’Atletico Madrid 2-0 e strappa il pass per gli ottavi di Champions League: la squadra di Klopp vola da prima del girone B. Decisive, ai fini del risultato, le reti di Jota e Mané: Atletico in inferiorità numerica per un’ora.

La cronaca

—  

Il Liverpool chiude il primo tempo sul doppio vantaggio: a segno Jota (13′) e Mané (21′), entrambi in gol su assist di Alexander-Arnold. Al 36′ l’Atletico rimane in dieci per l’espulsione di Felipe (fallo su Mané). Emozioni anche nella ripresa: annullate per fuorigioco la doppietta di Jota (48′) e il 2-1 di Suarez (57′).

La classifica

—  

Il Liverpool sale così a quota 12 punti: capolista del girone B, la squadra di Klopp è sicura del passaggio agli ottavi come prima in classifica. L’Atletico rimane terzo con 4 punti, a -1 dal Porto e a +3 sul Milan. Due giornate alla fine delle fase a gironi: nel prossimo turno è in programma proprio Atletico Madrid-Milan. E per i rossoneri, ultimi a quota 1, c’è ancora speranza.

Precedente Champions, l'Inter si qualifica se... Ecco tutti gli scenari Successivo Inter, Inzaghi: "Ora il destino è nelle nostre mani"

Lascia un commento