Jorginho, alla fine vince la Premier: l’Arsenal annuncia la firma

Nessun cambio di maglia o nuove avventure, alla fine ha prevalso l’amore per la Premier League: Jorginho ha firmato il rinnovo del contratto con l’Arsenal. Il giocatore italiano, passato ai Gunners nel 2023, giocherà anche la prossima stagione per la squadra di Arteta. Non sono stati definiti i dettagli del rinnovo e la durata del nuovo accordo, ma solo l’ufficialità della firma. “Mi sono sentito subito parte di qualcosa di grande. Non è sempre così, quindi quando senti qualcosa del genere, è importante. Sono davvero felice di restare, è un privilegio far parte di questa famiglia. Sento di avere ancora molto da fare, quindi questo è il motivo per cui rimango” – ha detto ai canali del club.

Jorginho rinnova: il comunicato dell’Arsenal

Con una nota ufficiale l’Arsenal ha reso noto il rinnovo: “Jorginho ha firmato un prolungamento di contratto con il club. Il nazionale italiano ha firmato per noi nel gennaio 2023 dal Chelsea e da allora è stato parte integrante della nostra squadra, collezionando più di 50 presenze in tutte le competizioni”. I Gunners hanno poi ripercorso la sua carriera: “Il centrocampista 32enne ha iniziato la sua carriera con l’Hellas Verona in Italia, dove è passato dalle giovanili fino a giocare con la prima squadra, collezionando 96 presenze in totale. Jorginho ha poi firmato per il Napoli, squadra di Serie A, nel gennaio 2014 e vi è rimasto per quattro stagioni, collezionando 160 presenze e vincendo la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana nel suo primo anno. Si è trasferito in Inghilterra quando ha firmato per il Chelsea nel luglio 2018. In poco meno di cinque anni nel sud-ovest di Londra, ha collezionato 213 presenze, segnando 29 gol e fornendo otto assist, vincendo quattro trofei importanti. Ha anche collezionato 52 presenze con l’Italia dal suo debutto nel 2016 e ha raggiunto grandi traguardi per il suo paese. Nel 2021 ha vinto la Champions League e la Supercoppa UEFA con il Chelsea, oltre a Euro 2020 con gli azzurri. Ciò lo ha portato a essere incoronato con il prestigioso premio individuale di Calciatore dell’Anno UEFA, oltre a finire al terzo posto nella classifica del Pallone d’Oro“.

Jorginho rinnova, le dichiarazioni di Arteta e del ds Edu

“Siamo molto felici che Jorgi firmi un prolungamento di contratto con noi. So che tutti nel club saranno molto entusiasti, non solo i giocatori e gli allenatori, ma anche tutto lo staff dietro le quinte. È fantastico che rimanga con noi, mentre continuiamo a costruire un club che sia ancora più forte” – ha spiegato Edu, il ds dell’Arsenal. L’allenatore Arteta si è invece detto entusiasta: “Siamo lieti che abbia firmato un nuovo contratto con noi. Jorgi è una parte così importante della nostra squadra, un modello con grandi capacità di leadership e uno stile di gioco unico che rende tutti migliori intorno a lui in campo“. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente La Roma crede nell’impresa con il Bayer: il messaggio del club sui social Successivo Mignolet contro l'arbitro: "Rigore per la Fiorentina? In Premier non l'avrebbero mai dato"

Lascia un commento