Ito shock, il Giappone lo esclude dalla Coppa d’Asia: ecco il motivo

Junya Ito è stato escluso dalla rosa del Giappone. Ad annunciarlo è la stessa Federcalcio nipponica (JFA), che – riporta l’agenzia Kyodo News – ha deciso di rimandare a casa l’esterno del Reims accusato di violenza sessuale da due donne. Le autorità di Osaka stanno infatti indagando sul giocatore per i presunti abusi che sarebbero stati commessi a giugno 2023. Ito non parteciperà dunque alle fasi successive della Coppa d’Asia, che vedrà il Giappone impegnato nei quarti di finale contro l’Iran nel match in programma i 3 febbraio.

L’annuncio della JFA e le parole del Ct Moriyasu

“Abbiamo bisogno di creare un ambiente nel quale i giocatori possono concentrarsi solo sul calcio – ha dichiarato il presidente della Federazione Kozo Tashima – e abbiamo dunque preso questa decisione pensando alla situazione generale”. Gli ha fatto eco il ct della nazionale Hajime Moriyasu“Avrei voluto arrivare fino in fondo con Ito.  È un giocatore che ha contribuito alle nostre vittorie e ci dispiace che vada via, ma devo tenere in conto la condizione mentale, non sto creando una squadra che non funziona se manca un calciatore”, ha concluso il tecnico.

Precedente Serie A, 23^ giornata: tutte le probabili formazioni Successivo Douglas Costa incendia Inter-Juve: "La mia vecchia signora..."

Lascia un commento