Italiano: “Calo? Mentale, non fisico. Ma per lunghi tratti superiori alle big”

L’analisi di Italiano dopo il k.o. interno con il Napoli: altra grande prestazione dei viola, ma non è bastato

Dopo la sconfitta della sua Fiorentina con il Napoli, il tecnico viola Vincenzo Italiano ha commentato il k.o. del Franchi a Dazn: “Oggi, rispetto alla partita con l’Inter, penso che la sconfitta ci possa stare ma abbiamo fatto un gran secondo tempo, non meritavamo di uscire senza neanche un punto. Peccato, non mi è piaciuta la gestione degli ultimi dieci minuti e potevamo fare di più ma è una grande prova dei ragazzi. Baricentro più basso nel secondo tempo? Prima del gol abbiamo avuto il predominio su tutto, poi abbassato l’intensità ma non è una questione fisica, se succede qualcosa è solo a livello mentale”.

L’analisi continua: “Episodi? Più che per gli questo, col passare dei minuti l’avversario inizia a giocare con più continuità e qualità ma la verità è che fino ad oggi per lunghi tratti siamo anche superiori a certe squadra. poi invece qualcosa si spegne. Oggi è un peccato non portare a casa punti, ma dopo sette giornate non possiamo essere perfetti e i margini di miglioramento sono enormi, se giochiamo così con Napoli vuol dire che le potenzialità sono enormi e possiamo solo fare così per 90 minuti”.

Precedente Samp, D'Aversa: "Il pari ci sta stretto. Bravi a ribaltarla, un ottimo Quagliarella" Successivo DIRETTA/ Roma Empoli (risultato finale 2-0): bel successo per i giallorossi!

Lascia un commento