Italia, un trionfo anche in tv: in 21 milioni tra Rai e Sky per seguire l’impresa azzurra

Italia-Inghilterra ha registrato 18,5 milioni di telespettatori sulla Rai e 2,3 su Sky: totale 19,7 per uno share complessivo del 76,5%. Contro la Spagna erano stati quasi 20 milioni

Il successo all’Europeo di Italia-Inghilterra è da record anche in tv: su Rai 1 gli spettatori sono stati 18 milioni 172 mila, con uno share del 73,7 %. Su Sky la finale ha raccolto 2 milioni 432 mila spettatori medi, con il 9,9% di share e 3 milioni 168 mila spettatori unici. Il totale è di uno share del 83,5%, con 20.588.000 milioni di spettatori.

Il record risale alla sfida di semifinale dei Mondiali di Italia ‘90 tra gli azzurri e l’Argentina, il 3 luglio 1990: 27.537.000 telespettatori, con uno share del 87,25%.

Sulla Rai, in particolare, i tempi supplementari sono stati seguiti da 18 milioni 459 mila telespettatori con il 76% di share, raggiungendo, infine, ai rigori, i 18 milioni 549 mila con il 78,7%.

Su Sky i tempi supplementari (dalle 23.02 alle 23.39) sono stati seguiti da 2,5 milioni di spettatori medi e 10,4% di share e calci di rigore (dalle 23.46 alle 23.53): 2,6 milioni di spettatori medi e 11% di share.

Con la Spagna

—  

Italia-Spagna aveva registrato 17,4 milioni di telespettatori sulla Rai e 2,3 su Sky: totale 19,7 per uno share complessivo del 76,5%. Contro il Belgio erano stati 17,4 milioni.

Siamo campioni d’Europa! Per l’occasione abbiamo riservato un’offerta speciale: la Digital Edition del quotidiano Gazzetta per la prima volta ad un prezzo di 1,99€/mese per 12 mesi! Attivati ora!

Precedente Caroselli scozzesi per l'Italia e per Mancini "Braveheart"! Che sfottò ai rivali inglesi Successivo Eriksen un mese dopo: l’arrivo a Milano e la decisione sul futuro

Lascia un commento