Italia U21, Fagioli dipinge al Granillo: Lovato-Colombo in gol, Ucraina ko

Dopo la vittoria contro la Serbia, arrivata grazie alla doppietta di Mulattieri, l’Italia U21 supera anche il test contro l’Ucraina. Un match difficile e insidioso che gli azzurrini sono riusciti a portare a casa. I ragazzi di Nicolato, davanti a una buona cornice di pubblico dello stadio Oreste Granillo, hanno disputato una partita davvero positiva. Un risultato che fa ben sperare anche per il futuro. 

Fagioli, la punizione impossibile: palo clamoroso in Under 21

Guarda la gallery

Fagioli, la punizione impossibile: palo clamoroso in Under 21

Italia-Ucraina U21, la partita

L’Italia riesce ad avere la meglio dei pari età dell’Ucraina. Concentrazione, grinta e qualità: gli azzurri sono stati impeccabili, se non per la rete subita dopo un rimpallo sfortunato e un Turati non prefetto coi piedi. Per il resto l’U21 ha tenuto bene il campo non dando grossi spazi agli avversari. Partita sontuosa da parte di Fagioli, assente nel match contro la Serbia e autore di un assist e un palo clamoroso da punizione defilata. Giocatore universale e a tuttocampo che ha fatto la differenza in mezzo al campo: qualità e recupero palloni, ha messo in campo esperienza e mostrato la sua crescita esponenziale. Bellissimo l’assist per Lovato che di testa mette in rete. Nella ripresa il pari di Kaschuk, poi però è Colombo con una doppietta a chiudere la sfida con il 3-1 finale. Nicolato può sorridere dopo la prova dei suoi ragazzi. 

Italia-Ucraina U21, le immagini della partita

Guarda la gallery

Italia-Ucraina U21, le immagini della partita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Alessandra De Stefano si è dimessa da direttrice di Rai Sport/ "Scelte criticate da…" Successivo È morto Gianni Minà, il grande giornalista e conduttore aveva 84 anni