Italia, primo allenamento per Spalletti: che intensità a Coverciano!

FIRENZE – Inizia ufficialmente l’era Spalletti sulla panchina dell’Italia. L’allenamento odierno, svoltosi nel pomeriggio a Coverciano, si è basato su esercitazioni tecnico-tattiche in vista della trasferta di sabato 9 settembre, a Skopje, contro la Macedonia del Nord nella sfida valida per le qualificazioni a Euro2024.

Spalletti, primo allenamento con l'Italia: discorso alla squadra e molta intensità

Guarda la gallery

Spalletti, primo allenamento con l’Italia: discorso alla squadra e molta intensità

Spalletti, primo allenamento da ct dell’Italia

Nel primo allenamento diretto dal neo ct, sotto lo sguardo attento del presidente dell’Associazione italiana allenatori Renzo Ulivieri, dopo una fase iniziale dedicata al riscaldamento fisico atletico e un fitto colloquio tra l’ex allenatore del Napoli e i suoi ragazzi, gli azzurri hanno svolto una serie di esercitazioni su campo ridotto con varie prove tattiche prima di 4-3-3 e poi di 4-2-3-1. Spalletti ha inoltre richiamato i calciatori a velocizzare il gioco e a finalizzare le azioni offensive con una certa intensità. Durante le prove di 4-2-3-1, alle spalle dell’unica punta, si sono alternati soprattutto Lorenzo Pellegrini e Davide Pessina.

Italia, primo allenamento per Spalletti: c'è un quadrato a centrocampo

Guarda la gallery

Italia, primo allenamento per Spalletti: c’è un quadrato a centrocampo

Spalletti, focus su movimenti offensivi e difensivi

Nella seconda parte del primo allenamento come ct azzurro, Spalletti ha diviso i giocatori in due gruppi: sul terreno centrale di Coverciano il tecnico di Certaldo ha fatto svolgere movimenti tecnico-tattici con focus centrato su centrocampisti ed attaccanti mentre su uno dei campi periferici il suo collaboratore, Daniele Baldini, si è concentrato con gli altri su movimenti difensivi con e senza palla. Il programma dell’Italia prevede, per la giornata di domani, un’unica seduta di allenamento fissata alle ore 17.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Si toglie la maglia prima del gol: il gesto scatena la furia dei tifosi Successivo Calciomercato, l'ex Napoli Sirigu nel mirino di un club francese