Italia, Pellegrini e Zaniolo k.o.: i romanisti lasciano il ritiro azzurro

I giallorossi, usciti malconci dalla sfida persa a Venezia dalla Roma, abbandonano Coverciano e non ci saranno per l’impegno decisivo contro la Svizzera

Nicolò Zaniolo e Lorenzo Pellegrini tornano a casa dal ritiro azzurro. Niente Nazionale per il capitano della Roma e il numero 22 che ieri hanno giocato (da titolare Pellegrini, da subentrato Zaniolo) contro il Venezia, ma già al 90’ avevano accusato fastidi. Pellegrini al ginocchio sinistro, tanto che non si era allenato nell’ultima settimana e aveva stretto i denti, ma continua ancora ad avvertire dolore e fastidio. Il ginocchio (infiammazione) dà fastidio anche a Zaniolo che però torna a casa, nel dettaglio, soprattutto per un sovraccarico al polpaccio sinistro. La buona notizia, per la Roma, è che non ci sono lesioni. Intanto Mancini valuta anche le condizioni di Barella, uscito malconcio dal derby di Milano.

Precedente Chi è Bianchi, la nuova stellina di Sheva che a Empoli ha salvato il Genoa Successivo Italia-Svizzera, l'Olimpico verso il sold out: già venduti 50.000 biglietti

Lascia un commento