Italia, Koulibaly, Pessina e Ribeiro: le ultimissime

Ascolta le nes del momento in meno di due minuti

Italia, San Siro è sold out. Atalanta, tegola Pessina

Guarda il video

Italia, San Siro è sold out. Atalanta, tegola Pessina

Sold out a San Siro. Nessun provvedimento per i cori razzisti contro koulibaly. Un mese di stop Pessina. Arrestato un calciatore in Brasile

ROMA – La spinta di un San Siro sold out per una Italia che non vuole fermarsi. Dopo la vittoria degli Europei lo scorso luglio, gli azzurri del ct Roberto Mancini puntano ora il secondo titolo, la Nations League: sulla strada di Chiellini e compagni ci sarà però ancora la Spagna, come pochi mesi fa a Wembley. Per il momento nessun provvedimento è stato preso dal Giudice Sportivo, Gerardo Mastrandrea, sugli insulti razzisti a Koulibaly. Matteo Pessina, centrocampista dell’Atalanta e della Nazionale italiana, dovrà stare fermo almeno un mese per una lesione di secondo grado al flessore della coscia destra. Un calciatore brasiliano, William Ribeiro, della squadra San Paolo-RS, è stato arrestato ieri con l’accusa di tentato omicidio dopo aver aggredito l’arbitro Rodrigo Crivellaro con un calcio alla testa. Ascolta le news del pomeriggio

Precedente Mbappé-Real, furia Leonardo con Perez: "È intollerabile" Successivo Italia-Spagna, la carica di Busquets: "Un onore essere qui"

Lascia un commento