Italia-Ecuador ore 21: dove vederla in tv, streaming e formazioni

Italia-Ecuador, l’orario

La gara tra Italia e Ecuador si giocherà alla Red Bulla Arena di New York con calcio d’inizio alle ore 21.

Dove vedere Italia-Ecuador in diretta tv

La partita tra Italia e Ecuador sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Rai 1. Potrete seguire la partita anche con la diretta testuale sul Corriere dello Sport-Stadio.

Dove vedere Italia-Venezuela in streaming

La sfida Italia-Ecuador potrete seguirla anche in streaming su Rai Play scaricando l’applicazione fruibile su tutti i vostri dispositivi mobili come smartphone, pc, tablet.

La probabile formazione di Spalletti

ITALIA (3-4-2-1): Vicario; Darmian, Mancini, Bastoni; Bellanova, Barella, Jorginho, Dimarco; Zaniolo, Pellegrini; Raspadori. A disposizione: Meret, Carnesecchi, Di Lorenzo, Buongiorno, Scalvini, Cambiaso, Locatelli, Bonaventura, Udogie, Frattesi, Folorunsho, Zaccagni, Orsolini, Chiesa Retegui. Ct: Spalletti.

La probabile formazione di Sanchez Bas

ECUADOR (5-4-1): Dominguez; Ortiz, Hurtado, Ordonez, Hincapie, Estupinan; Yeboah, M. Caicedo, Franco, Sarmiento; Valencia. A disposizione: Galindez, Burrai, Realpe, Pacho, Minda, Preciado, Arboleda, Zambrano, J. Caicedo, Gruezo, Cifuentes, Plata, Mena, Obando, Paez. Ct: Sanchez Bas.

Italia-Ecuador, la cronaca

In vista degli Europei, Luciano Spalletti deve provare quanti più giocatori possibili. Ecco perchè contro l’Ecuador la formazione sarà profondamente diversa rispetto a quella vista contro il Venezuela. In attacco Raspadori al posto di Retegui, con Zaniolo e Pellegrini a sostegno. Out Donnarumma, chance a Vicario.


Precedente Inghilterra-Brasile, proteste nel tunnel: Hasselbaink furioso e Danilo... Successivo Napoli, se vincere non aiuta a vincere ancora

Lascia un commento