Italia-Bulgaria 1-1 highlights VIDEO gol di Chiesa non basta, ma è record di risultati utili consecutivi

Italia-Bulgaria 1-1, la Nazionale pareggia nella partita valida per le qualificazioni mondiali. Il gol di Chiesa non basta a portare a casa la vittoria, gli Azzurri vengono raggiunti da Iliev. Questo risultato non pregiudica la corsa dei ragazzi di Mancini verso il Qatar, anche se ora bisognerà fare punti contro la più blasonata Svizzera.

Nota a margine: con questo pareggio l’Italia eguaglia il record di risultati utili consecutivi. Ora sono 35 partite senza sconfitte.

Italia-Bulgaria 1-1: VIDEO highlights, gol di Chiesa

Italia-Bulgaria 1-1 in una partita del gruppo C della zona europea delle qualificazioni mondiali, giocata al ‘Franchi’ di Firenze. Per gli azzurri di Mancini è il 35/o risultato utile consecutivo, un primato assoluto che eguaglia quelli di Spagna e Brasile.

“Ci è mancato di essere un po’ piu’ precisi in zona gol. siamo stati un po’ imprecisi è una di quelle partite dove anche se giochi ancora 30 minuti non segni. Loro hanno fatto la loro partita”. Così il ct azzurro Roberto Mancini ai microfoni della Rai al termine di Italia-Bulgaria. “Stiamo bene, ci è mancata solo un po’ di precisione. Se avessimo vinto sarebbe stato meglio, domenica sarà una partita importante, dobbiamo vincere”.

[embedded content]

Qualificazioni Mondiali, altri risultati: Spagna ko dopo 28 anni

Ungheria-Inghilterra 0-4 in una partita della zona europea delle qualificazioni mondiali, giocata alla Puskas Arena. Queste le reti: nel st 9′ Sterling, 17′ Kane, 23′ Maguire, 41′ Rice.

Quella della Spagna di Luis Enrique contro la Svezia è una sconfitta (2-1) che passerà alla storia. Infatti erano erano 28 anni che la Roja non perdeva una partita delle qualificazioni mondiali. L’ultima volta era stata il 31 marzo 1993, a Copenaghen contro la Danimarca quando i padroni di casa si imposero per 1-0.

In ogni caso al termine delle partite del girone la nazionale che all’epoca era allenata da Javier Clemente staccò il biglietto per Usa 1994. Questa volta per gli spagnoli, dopo quattro partite, la situazione per il primo posto nel loro gruppo è complicata, visto che la Svezia è avanti di due lunghezze e ha una partita in meno.

Precedente La Gazzetta dello Sport: "L'Inter con gli specialisti in Europa per centrare gli ottavi" Successivo Ungheria-Inghilterra, vergogna dei tifosi di casa: razzismo e versi di scimmia, lancio di oggetti

Lascia un commento