Italia-Belgio, si gioca per il ranking. Sei anni fa l’ultimo successo degli ospiti

Domenica pomeriggio a Torino la sfida per il terzo posto in Nations League. È la rivincita dei quarti di finale dell’Europeo

La Nations League degli azzurri finisce con una finalina. Chi vince sale sul gradino più basso del podio, la squadra sconfitta si accontenta della medaglia di legno. Eppure, Italia-Belgio è qualcosa di più. Un’importante sfida per il ranking Fifa, sempre comandato dai Diavoli Rossi, con gli azzurri al quinto posto in netta crescita. Rivincita dei quarti di finale dell’Europeo, quando all’Allianz Arena Barella e Insigne zittirono l’unico squillo di Lukaku. L’estate magica si è conclusa, il k.o. con la Spagna ha interrotto l’incredibile striscia di 37 risultati utili consecutivi. Ripartire col piede giusto è il primo passo del nuovo corso di Mancini. Dalla sfida col Belgio alle ultime gare di qualificazione per il Mondiale in programma a novembre. L’Italia si gioca il futuro.

ULTIMI RISULTATI

—  

Dicevamo dell’ancora indigesta sconfitta contro le Furie Rosse di Luis Enrique. L’Italia di Mancini è rimasta imbrigliata nella manovra spagnola. Tardivo il forcing finale con il gol di Pellegrini. Ha pesato il rosso a Bonucci e qualche abbaglio tra centrocampo e difesa. Gli azzurri inseguono la vittoria contro il Belgio e nel frattempo tengono d’occhio la Svizzera impegnata nel doppio confronto con Irlanda del Nord e Lituania. La nazionale di Petkovic vuole mettere pressione all’Italia aggrappandosi alla vetta del gruppo C verso il Mondiale. Al Belgio non è riuscito il colpaccio contro la Francia. Carrasco e Lukaku si sono fatti recuperare da Benzema, Mbappé e Theo Hernandez. Da ottobre 2020 è la terza sconfitta per il gruppo di Martinez: l’unica ai gironi di Nations League con l’Inghilterra lo scorso anno, il k.o. contro l’Italia all’Europeo e la caduta nella sfida alla nazionale di Deschamps.

I PRECEDENTI

—  

Sono 23 le sfide totali tra Italia e Belgio. Gli azzurri comandando le statistiche con quindici successi contro i quattro conquistati dagli avversari. Altrettanti i pareggi. L’ultima vittoria dei Diavoli Rossi contro gli azzurri risale addirittura a sei anni fa: 3-1 in amichevole. In gol Vertonghen, De Bruyne e Batshuayi. In Nations League sarà sfida per la terza piazza, il ranking e la fiducia. Molto più di una semplice partita.

Precedente Svizzera-Irlanda del Nord agita i destini dei fantagiocatori Successivo Derby paulista incandescente: gol, Var e rissa tra il San Paolo di Crespo e il Santos

Lascia un commento