Italia-Argentina, la “Finalissima” di Wembley: torna la sfida tra campioni

Il 1 giugno a Londra dopo 29 anni si rigioca il match tra vincitrice dell’Europeo e quella della Coppa America

Si chiama Finalissima la sfida tra i campioni d’Europa e i vincitori della Coppa America: fischio d’inizio a Wembley mercoledì 1 giugno alle 20.45. Una gara inedita che torna dopo 29 anni. Si erano già giocate due partite tra i campioni d’Europa e del Sud America, la competizione aveva il nome di Coppa Artemio Franchi. La prima disputata nel 1985, con la Francia che superò l’Uruguay per 2-0 a Parigi, la seconda (e ultima) otto anni dopo, con l’Argentina che ebbe la meglio sulla Danimarca 5-4 ai rigori dopo un 1-1 in casa a Mar del Plata. La Finalissima 2022 è in gara unica. Non sono previsti supplementari e in caso di pareggio al termine dei tempi regolamentari, si va direttamente ai rigori.

ultimi risultati

—  

L’Italia è diventata la prima squadra a vincere due volte ai rigori l’Europeo superando Spagna e Inghilterra in semifinale e finale. L’Argentina ha vinto la semifinale di Coppa America contro la Colombia ai calci di rigore, grazie a tre parate del portiere Emiliano Martínez. E ha poi battuto il Brasile in finale grazie a una rete realizzata da Di Maria. Gli azzurri arrivano dalla delusione Mondiale: hanno perso contro la Macedonia del Nord la semifinale degli spareggi in vista di Qatar 2022. A giugno riparte anche la Nations League e la squadra di Mancini affronta nel girone Germania, Ungheria e Inghilterra. L’Argentina ha chiuso al secondo posto il girone sudamericano verso il Mondiale: in vetta il Brasile con 45 punti, dietro la Selección ferma a 39. Come riporta Oddschecker, Messi e compagni sono imbattuti dal 2019: l’ultima sconfitta è arrivata il 3 luglio di quell’anno in semifinale di Coppa America contro il Brasile, poi 21 vittorie e 10 pareggi.

i precedenti

—  

Sono 15 le sfide totali tra Italia e Argentina. Il bilancio dei precedenti è leggermente favorevole agli azzurri: 6 successi contro i 5 dell’Albiceleste, 4 i pareggi. L’ultima volta che le due nazionali si sono affrontate è stato ina amichevole nel 2018: 2-0 per la Selección, in goal Banega e Lanzini. Sulla panchina azzurra c’era Di Biagio, dopo la parentesi negativa di Ventura. L’Argentina ha vinto le ultime quattro sfide contro gli azzurri, compresa la storica semifinale allo stadio San Paolo durante Italia ’90. Come analizzato da Oddschecker, l’Italia non supera l’Albiceleste da 35 anni. La vittoria più recente in un’amichevole è del 10 giugno ’87: De Napoli, Garré, Maradona e Vialli i marcatori.

Precedente Playoff di Serie B: dopo Pisa-Monza 5 squalificati Successivo Milan, prima amichevole a Colonia. Poi una settimana di ritiro in Austria

Lascia un commento