Italfutsal sconfitta dal Marocco in gara-1. “Non meritavamo di perdere”

DOPPIETTA DI PIERI

Eppure è Pieri a sbloccare il risultato, i Leoni dell’Atlante reagiscono e con un parziale di 3-0 ribaltano tutto. Non per molto: Ferretti e ancora Pieri prima del duplice fischio ricalibrano il risultato. Decisiva nella ripresa la doppietta di Mouataki.  

IL COMMENTO DEL CITTÌ

Max Bellarte è rimasto piacevolmente soddisfatto dai tanti talentini provati in Azzurro: “Abbiamo giocato una buona partita – spiega il commissario tecnico – devo dire che le condizioni del campo, davvero molto scivoloso, hanno reso tutto più complicato, abbiamo avuto comunque tante occasioni e non meritavamo di perdere. Ma il mix di questi ragazzi, provenienti per la stragrande maggioranza dai due ultimi cicli di Under 19, ha dato delle buone risposte. Sono contento, perché l’obiettivo di queste uscite è proprio provare a monitorare il percorso di questi ragazzi e abbiamo avuto un riscontro positivo”. Giovedì gara -2, calcio d’inizio alle 19.

MAROCCO-ITALIA 5-3 (3-3 pt)

MAROCCO: Lahrach, Mouataki, Rabou, Charadi, Sbaa Boutraba, Boulham, Boukdir, Kajoui, Rahimi, Mohabz, Essadik, Sabrari, Itamiri, Najih. All. Sayeh

ITALIA: Yaghoubian, Pieri, Isgrò, Capponi, Grosso, Berthod, Adornato, Schettino, Lavrendi, Siddi, Podda, Gattarelli. All. Bellarte

MARCATORI: 06’09’’ pt Pieri (I), 8’19’’ Boukdir (M), 9’34’’ Sbaa Boutraba (M), 13’39’’ Charadi (M), 15’16’’ Ferretti (I), 16’06’’ Pieri (I), 4’16’’ e 14’05’’ st Mouataki (M),

ARBITRI: Mustapha Rguig, Sidi Hamdi, Said El Haoud, CRONO: Khalid Hannich

LE CINQUE GIORNATE D’AZZURRO

31/01/24 Marocco-Italia 5-3
01/02/24 Marocco-Italia, ore 19
02/02/24 Marocco-Italia, ore 16
03/02/24 Marocco-Italia, ore 16
04/02/24 Italia-Serbia, ore 18


Precedente Alcaraz è della Juve, ufficiale: le cifre dell’operazione e il comunicato Successivo Juve, ecco i segreti del nuovo acquisto Alcaraz

Lascia un commento