“Isco snobba Roma, Milan e la Serie A: vuole la Liga e lo cerca il Siviglia”

L’ipotesi di poter accogliere nei propri ranghi un top player come Isco aveva riscaldato i cuori dei tifosi della Roma e del Milan. Un obiettivo comune quello del trequartista malagueño (di Benalmádena, per l’esattezza), già certo del suo addio a fine mese al Real Madrid, avrebbe “snobbato la Serie A – come riferisce la testata spagnola (e madrilena) “As” – perché vorrebbe restare a giocare nella Liga spagnola“.

Real, addio ad Isco. La Roma ci pensa?

Guarda il video

Real, addio ad Isco. La Roma ci pensa?

“Isco snobba Roma, Milan e Serie A”

Isco, 30 anni, non sarebbe stato stuzzicato nemmeno dall’interesse manifestato nei suoi confronti da parte dell’Arsenal. Anche perché all’ex Malaga si sarebbero illuminati gli occhi una volta appresa “la possibilità – scrive ‘As’ – di poter tornare nella sua Andalusia, in particolare al Siviglia, quarto in classifica e quindi ammesso di diritto alla prossima edizione di Champions League. E’ stata, nella fattispecie, una precisa indicazione del tecnico Julen Lopetegui“.

“Isco vuole restare in Spagna, magari nella ‘sua’ Andalusia”

Un aspetto, quest’ultimo, fondamentale. Isco, infatti, era stato inizialmente cercato dall’altra squadra di Siviglia, il Betis (fresco vincitore della Coppa del Re) che, tuttavia, essendosi classificatosi quinto, proprio alle spalle degli acerrimi rivali cittadini, ha perso gerarchie nei confronti del giocatore. Stesso discorso per il Valencia, anch’esso interessato.

Real Madrid, festa Champions: Marcelo scatenato sul pullman scoperto

Guarda la gallery

Real Madrid, festa Champions: Marcelo scatenato sul pullman scoperto

Precedente Nations League, pari tra Spagna e Portogallo. Haaland spinge la Norvegia Successivo Inter, Zanetti "chiama" Dybala: "Ha solo bisogno di continuità"

Lascia un commento