Inzaghi: “Vittoria meritata, mai facile battere la Juve. Zhang? Ci ha fatto i complimenti”

Il tecnico dell’Inter: “Il club non conquistava questo trofeo dal 2010. E farlo davanti ai nostri tifosi poi, è una gioia!”

Simone Inzaghi di Supercoppe italiane ne ha vinte tre su tre, due con la Lazio e questa con l’Inter contro la Juve, il suo primo trofeo in nerazzurro. E ai microfoni Mediaset si presenta senza voce: “Abbiamo incontrato una squadra forte, ho visto i numeri, non ci ha creato tanti pericoli ma batterli non è mai semplice. È stata una vittoria meritata. L’Inter non conquistava questo trofeo dal 2010. E farlo davanti ai nostri tifosi poi, è una gioia. Sono davvero soddisfatto”.

sanchez e zhang

—  

“Sanchez vuole giocare di più? Io di volta in volta in volta devo scegliere. Ora gli attaccanti sono tutti in forma. Sanchez ma anche Correa che è entrato bene in partita. Il presidente Zhang era molto contento, ha riunito la squadra e ci ha fatto i complimenti. I ragazzi hanno detto che vorrebbero un premio e secondo me ce lo farà”, sorride il tecnico.

Precedente Inter-Juve, le pagelle: Perisic pericolo costante, 7. Alex Sandro rovina tutto: 4,5 Successivo La Lega scrive al governo: "Subito aiuti per il calcio o gettiamo la spugna"

Lascia un commento