Inzaghi meglio di Conte nelle sfide a eliminazione diretta

Milano, lì 12 gennaio 2022. Come iniziare nel migliore nei modi o, se preferite, come presentare la specialità della casa in grande stile. La vittoria dello scudetto con Antonio Conte sette mesi prima assicura all’Inter la partecipazione alla Supercoppa Italiana contro la Juventus – campione in carica in Coppa Italia – e la partita si gioca al Giuseppe Meazza. Weston McKennie porta avanti i bianconeri di testa al 25′, pareggio di Lautaro Martinez su rigore al 35′ e poi risultato in equilibrio sia al 90′ che al 120′. Rigori? No, fermi tutti. Al 121′ Alex Sandro sbaglia a qualche passo da Mattia Perin e Alexis Sanchez insacca facendo esplodere la festa nerazzurra. È il primo trofeo di Simone Inzaghi all’Inter, che alza proprio la Supercoppa che già due volte (nel 2017 e nel 2019) aveva vinto con la sua Lazio proprio ai danni dei bianconeri.

Precedente Un altro oriundo per l'Italia: Piton pre convocato per le Final Four di Nations League

Lascia un commento