Inzaghi: “La Salernitana resta in A, firmerei subito un triennale”

Sfida tra campioni del mondo domani all’Arechi. La Salernitana di Filippo Inzaghi, dopo il ko col Napoli arrivato in pieno recupero, sfiderà il Genoa di Alberto Gilardino, in un match che potrebbe voler dire molto in chiave salvezza. Tanti gli argomenti toccati dal tecnico granata nella consueta conferenza stampa della vigilia. Non mancano anche gli elogi all’ex compagno di squadra da calciatore, oggi tecnico avversario.

Salernitana-Genoa, parla Inzaghi

Così Inzaghi in conferenza: “Abbiamo studiato il Genoa e abbiamo il massimo rispetto per una squadra forte e ben allenata da un mio amico come Gilardino. Domani ci attende un altro tipo di gara rispetto alle ultime affrontate, giochiamo in casa nostra e vogliamo fare noi la partita per cercare di dominarla e provare a vincere a tutti i costi. La squadra sta molto bene fisicamente, ha tenuto bene nelle difficoltà numeriche delle ultime settimane. Abbiamo ricreato un’identità, ora vogliamo conquistare più punti possibili e domani speriamo di fare una grande partita“.

Sulle assenze: “Dopo la gara di Verona abbiamo perso tanti giocatori importanti tra infortuni e Coppa d’Africa, domani avremo qualche alternativa in più a disposizione ma perdiamo Fazio. Nelle ultime partite i cambi erano pochi e forzati, credo che se avessimo avuto già la panchina di domani sarebbe potuta andare diversamente. Nonostante questo siamo stati molto bravi dando dignità e spirito. Non mi interessa del modulo perché questa squadra ha già dimostrato di poter giocare sia a quattro che a tre senza problemi. Non ho ancora deciso come giocheremo, abbiamo calciatori che possono interpretare bene entrambi i sistemi di gioco“. Nel corso della conferenza stampa Inzaghi ha toccato anche altri argomenti caldi: dall’ipotesi rinnovo (“a scatola chiusa”) agli arbitraggi…

La Juve rimonta di potenza: Iling e Vlahovic all'ultimo respiro!

Guarda la gallery

La Juve rimonta di potenza: Iling e Vlahovic all’ultimo respiro!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Roma-Verona diretta De Rossi all'esordio LIVE: gol di Folorunsho al 76' Successivo Allegri: "Kean in uscita? Non penso io al mercato"