Inzaghi-Allegri, quanto vale la finale di Coppa Italia? Cosa succede a chi perde…

L’allenatore dell’Inter ha sul tavolo un prolungamento già in cantiere, ma l’andamento della stagione ha alzato l’asticella e cambiato la percezione attuale. Il tecnico della Juve era tornato per vincere, non lo ha fatto in A e questa è l’ultima occasione per non chiudere senza titoli…

Per come si è messa la stagione, l’esito della coppa Italia peserà molto sulla valutazione dell’operato quest’anno di Simone Inzaghi, al primo anno sulla panchina dell’Inter, e di Massimiliano Allegri, tornato dopo due anni su quella della Juventus. Sicuramente inciderà nel bilancio della loro annata e conseguentemente sulla fiducia con cui proseguirà il loro progetto tecnico. Sarà l’eventuale effetto domino a determinare quanto queste valutazioni sposteranno anche sul loro futuro.

Precedente Salernitana, Cagliari, Genoa, Venezia, ma anche Spezia e Samp: la corsa salvezza Successivo Ha riportato in alto il Milan: ora Ibrahimovic sceglie il suo futuro

Lascia un commento