Inter, rigori amari: passa l’Olympiacos, Chivu fuori dalla Youth League

Youth League, Inter fuori ai playoff

Le prime due gare dei playoff si sono disputate nella giornata di ieri: è terminata ai rigori la sfida tra Midtjylland e Lipsia: dopo l’1-1 dei minuti regolamentari, dal dischetto a vincere per 2-4 sono stati i tedeschi. Dagli 11 metri si è decisa anche la sfida tra Mainz e Barcellona: 2-2 nei 90′, poi dai rigori, anche in questo caso, a vincere sono i tedeschi, con il punteggio di 6-5: i blaugrana sono dunque out. 

Nella giornata di oggi risultato amaro per l’Inter: anche la squadra di Chivu si vede eliminata dopo i calci di rigore per mano dell’Olympiacos. 0-0 il punteggio nei minuti regolamentari, ma i greci passano per 6-5 dal dischetto: errore fatale, per i nerazzurri, da parte di Cocchi, senza dubbio il migliore in campo sponda Inter nei 90′. Eliminazioni anche per altre due big: Borussia Dortmund e Atletico Madrid vengono sconfitti rispettivamente 2-1 dallo Zilina e 1-0 dall’Az Alkmaar. A chiudere il tabellone Basilea-Bayern Monaco e Nantes-Siviglia.

RISULTATI

  • Midtjylland-Lipsia 1-1 (2-4 dcr)
  • Mainz-Barcellona 2-2 (6-5 dcr)
  • Olympiacos-Inter 0-0 (6-5 dcr)
  • Zilina-Borussia Dortmund 2-1
  • Az Alkmaar-Atletico Madrid 1-0
  • Basilea-Bayern Monaco (ore 18)
  • Nantes-Siviglia (ore 19)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Dani Alves, al processo il report dei medici non lo scagiona dalle accuse Successivo Champions League nuova e più ricca: ecco tutti i ricavi

Lascia un commento