Inter, pioggia di milioni: Zhang sblocca il mercato, colpo da favola

L’Inter guarda già al futuro e ai grandi colpi di mercato che arriveranno dopo la pioggia di milioni che sta arrivando in casa nerazzurra.

La squadra di Simone Inzaghi sta diventando una delle più complete d’Europa, come dimostrano i numeri e i risultati che stanno raggiungendo di anno in anno tra Serie A e Champions League. Lo Scudetto sembra, ormai, pura formalità e per questo motivo la dirigenza sta già iniziando a programmare con estrema calma il futuro. Le possibilità di crescita sono ancora molto ampie, si può fare ancora meglio nei prossimi anni, con l’obiettivo di riuscire a vincere tutti i trofei possibili, restando “sostenibili” dal punto di vista economico.

Calciomercato Inter: pioggia di milioni in arrivo
Calciomercato Inter: in arrivo una pioggia di milioni (ANSA) – calcionow.it

Negli ultimi mesi si è spesso parlato della cessione dell’Inter e dei debiti di Zhang e della famiglia Suning e ora può cambiare tutto per la proprietà nerazzurra.

Inter verso la cessione? Spunta una notizia importante

L’Inter fa capo alla famiglia Suning che negli ultimi anni ha avuto moltissimi problemi economici soprattutto in terra asiatica e in America, con i prestiti che ancora non sono stati restituiti e che rischiano di compromettere il futuro del club. La situazione economica dell’Inter è in continuo divenire e presto potrebbero arrivare sorprese molto importanti.

Negli ultimi tempi si è parlato del forte interesse dell’imprenditore finlandese Thomas Zilliacus che avrebbe offerto circa 1 miliardo di euro per rilevare l’Inter ma alla non c’è mai stato alcun accordo tra le parti. Inoltre l’ex dirigente Nokia ha ricevuto anche un mandato d’arresto da Singapore che ha messo in pericolo anche un’eventuale trattativa con Suning.

Secondo le ultime notizie, però, l’Inter non sarà ceduta: Suning e Zhang vogliono restare a capo del club e costruire il futuro.

Cessione Inter, Zhang rifinanzia il prestito con Oaktree

L’Inter resta nelle mani di Steven Zhang. Non vi sarà alcun cambio di proprietà, nonostante le voci che si sono succedute nel corso degli anni. Il piano della famiglia Suning è quello di potenziare ulteriormente il progetto, dando continuità dentro e fuori dal campo per un ciclo vincente e migliorabile ancora.

Secondo quanto si legge su La Gazzetta dello Sport, infatti, Zhang vuole trattenere l’Inter e vuole essere ancora lui il comandante di questa nave. Inoltre nelle prossime settimane arriverà la firma sul nuovo accordo con Oaktree, che prorogherà la scadenza del prestito ricevuto nel 2021.

Il presidente dell’Inter aveva ricevuto dal fondo americano 275 milioni, diventati 350 e non ancora saldati. Anticipando la scadenza per la restituzione fissata il 20 maggio, ha trovato l’accordo per il rifinanziamento: altro ossigeno per un paio di anni almeno, anche se i tassi di interesse sono destinati a salire oltre il 12% attuale.

Inter Zhang Marotta pronti a programmare il futuro
Inter, Zhang e Marotta stanno già programmando il futuro (ANSA) – calcionow.it

Zhang e Marotta preparano la nuova Inter

L’Inter resta nelle mani di Zhang e ora la società è chiamata a fare un nuovo passo in avanti nel prossimo futuro. La situazione è ancora in divenire ma Marotta e il presidente sono già d’accordo nel creare una squadra sempre più forte.

Inter Steven Zhang non cede il club
Inter Steven Zhang resta a capo della società (ANSA) – calcionow.it

Alla fine della stagione arriverà una pioggia di milioni tra Scudetto, qualificazione alla prossima Champions League e sponsor vari che sarà possibile fare un mercato di grandissimo spessore e, nello stesso momento, cercare di ripagare il debito con Oaktree per costruire un futuro migliore.

L’articolo Inter, pioggia di milioni: Zhang sblocca il mercato, colpo da favola proviene da CalcioNow.

Precedente Terribile tragedia nel calcio italiano: addio al presidente Successivo Come la Roma: sei cambi e sconfitta a tavolino