Inter, perché prendere Gosens se Perisic rinnova? Ci sono almeno tre buoni motivi

Il croato va sempre a mille, ma ha 33 anni e Robin, reduce da un brutto infortunio muscolare, garantirà solidità in un ruolo usurante. I due possono anche convivere, con Ivan a destra

Che senso ha prendere Gosens se Perisic vola come un ventenne e sembra vicino al rinnovo? La domanda sorge spontanea dopo l’ennesima prestazione devastante di Ivan l’Insuperabile, migliore in campo anche a Udine. Il momento del croato è d’oro (da metà marzo, è entrato in 7 reti, con due gol e 5 assist), ma in fondo il croato sta giocando alla grande da un paio di stagioni. Gosens è arrivato a gennaio dall’Atalanta per 25 milioni (15 più 10 tra indennizzo ed eventuali bonus) ma al momento sembra chiuso dal compagno bionico.

Precedente Milinkovic allo United? L'agente: "Non è vero". Voci, smentite e la Juve sullo sfondo Successivo Il Milan e i contatti con Mendes: avanti per il rinnovo di Leao e assalto a Sanches

Lascia un commento