Inter-Napoli, paura per Osimhen: frattura allo zigomo, sarà operato

MILANO – Infortunio per Victor Osimhen del Napoli che ha dato forfait nel corso del secondo tempo della partitissima tra Inter e Napoli. Al 50′ l’attaccante nigeriano si è scontrato testa a testa con Skriniar, nel cercare di contendergli un pallone aereo. Il difensore slovacco dell’Inter, immediatamente soccorso dai medici così come Osimhen, si è rialzato dopo le prime cure mentre il centravanti dei partenopei non è riuscito a continuare il match. Spalletti ha sostituito Osimhen con Petagna. Il calciatore del Napoli è stato sottoposto ad esami clinici che hanno evidenziato una frattura allo zigomo sinistro: si prevede almeno un mese di stop. Osimhen dovrebbe così saltare le gare con Spartak Mosca, Lazio, Sassuolo, Atalanta, Leicester, Empoli, Milan e Spezia.

Il comunicato del Napoli

Gli esami strumentali effettuati a Victor Osimhen al termine della gara Inter-Napoli hanno evidenziato fratture multiple scomposte dell’orbita e dello zigomo sinistro – fa sapere il Napoli con una nota – il calciatore sarà sottoposto a intervento chirurgico nei prossimi giorni e questa notte rimarrà in osservazione all’ospedale Niguarda di Milano“.

Inter-Napoli 3-2, tabellino e statistiche

Osimhen, violento scontro in campo con Skriniar: occhio gonfio!

Guarda la gallery

Osimhen, violento scontro in campo con Skriniar: occhio gonfio!

Precedente Salernitana, Colantuono: "Brutta sconfitta, voltiamo subito pagina" Successivo Sampdoria, D'Aversa: "Prestazione da uomini veri: bravi tutti"

Lascia un commento