Inter, mistero Gosens: sette mesi, una gara da titolare. E intanto Perisic a Londra vola…

Il tedesco fatica a ingranare mentre crescono i rimpianti per il croato, già punto fermo del Tottenham. Cosa c’è dietro le difficoltà dell’ex atalantino?

Il cartello “lavori in corso” campeggia virtualmente da otto mesi, ma in casa nerazzurra non si intravede ancora la chiusura del cantiere. Si parla ovviamente della corsia sinistra, quella che fino a ieri era uno dei principali punti di forza dell’Inter e che oggi invece risulta essere il più grande punto interrogativo del tecnico, quasi un rompicapo. Perché nel passaggio di testimone tra Perisic e Gosens si è creato un allarmante cortocircuito, colpa delle difficoltà d’inserimento del tedesco per il quale l’Inter ha investito 25 milioni di euro a gennaio.

Precedente Lady Lautaro ama Milano: “Ma preferivo la città quando era vuota e senza…” Successivo Ahi Inter, si è fatto male Lukaku! Salterà il derby ed è in dubbio per il Bayern

Lascia un commento