Inter, Inzaghi: “Supercoppa meritata, bello il primo trofeo qui”

MILANO – Uno sfinito Inzaghi, che sul gol di Sanchez si è lasciato andare ad una corsa sfrenata e liberatoria in campo, arriva ai microfoni di Mediaset senza voce ma pieno di gioia: “Abbiamo incontrato una squadra forte che ha fatto una partita da Juve, ci hanno dato problemi, ma la vittoria è meritata. Ci hanno lasciato il palleggio ma sono rimasti in gara, contro di loro non è mai semplice. Avevo già battuto la Juventus in finale, il primo trofeo all’Inter è bellissimo ha spiegato. 

Sanchez regala la Supercoppa all'Inter, Alex Sandro tradisce la Juve al 120'

Guarda la gallery

Sanchez regala la Supercoppa all’Inter, Alex Sandro tradisce la Juve al 120′

Inzaghi: “La squadra ha chiesto un premio a Zhang”

“Tutti volevano giocare stasera, devo fare delle scelte, ho degli attaccanti in grande condizione. Continuiamo così, volevo questo trofeo perché l’Inter era dal 2010 che non vinceva la Supercoppa ed era passato troppo tempo. Zhang era molto contento nello spogliatoio, ci ha fatto i complimenti e i ragazzi hanno risposto, erano contenti e hanno detto che vorrebbero un premio. Penso che il presidente li accontenterà, ha concluso Inzaghi. 

Albo d’oro Supercoppa: per l’Inter è la sesta vittoria

Chiellini-Barella, contatto in area: Inzaghi furioso chiede il rigore FOTOSEQUENZA

Guarda la gallery

Chiellini-Barella, contatto in area: Inzaghi furioso chiede il rigore FOTOSEQUENZA

Precedente Allegri: “Una sconfitta che brucia, girano le scatole a veder festeggiare gli altri” Successivo Inter, Sanchez: "Mi sento come un leone in gabbia"

Lascia un commento