Inter, Inzaghi: “Juve dominata, Sommer riposato. Ma è lunga…”

MILANO – Basta un autogol di Gatti all’Inter per vincere lo scontro diretto contro la Juve e volare a +4 in classifica con una partita da recuperare, dando uno strappo nella corsa scudetto. A Dazn, nel post partita, Simone Inzaghi ha fatto i complimenti alla squadra dopo la sfida vinta: “Ci siamo presi una vittoria strameritata e voluta con forza. Siamo molto contenti, ma è una tappa di un lungo percorso. Juve e Milan non molleranno di un centimetro”.

Inzaghi dopo la vittoria della sua Inter contro la Juve

“É una bellissima serata davanti ad un pubblico che ci ha trascinato tutta la sera. Il risultato è molto stretto per quanto si è visto. La partita l’ha tenuta aperta Szczesny con due grandi parate. Abbiamo controllato la gara, Sommer è stato bello riposato stasera. I ragazzi stanno lavorando in modo esemplare da sette mesi e devono continuare così. Mancano ancora quattro mesi intensi. Abbiamo fatto un percorso straordinario, ma abbiamo solo quattro punti di vantaggio sulla Juve”. A detta di Inzaghi “dobbiamo lavorare su alcuni aspetti da migliorare. Quando vinciamo e quando perdiamo, si analizza sempre la prestazione per capire dove possiamo fare meglio. Ora ricomincia anche la Champions, vogliamo provare a fare un percorso importante come lo scorso anno”.

Precedente Allegri: "Inter-Juve divertente da vedere. Erano tre anni che..." Successivo Sarri dopo Atalanta-Lazio: "Non ho la bacchetta magica", rivivi la diretta

Lascia un commento