Inter, Inzaghi: “C’è mancato qualcosa finora. Lukaku? Gli auguro un gran Mondiale”

Il tecnico dell’Inter Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni del canale tematico del club nerazzurro alla vigilia della partita dell’Atalanta, l’ultimo match prima della pausa del campionato per i Mondiali. La larga vittoria contro il Bologna ha ridato slancio alla squadra meneghina, che ora vuole chiudere bene l’anno a Bergamo.

Inzaghi: “A Bergamo gara impegnativa, a noi è mancato qualcosa”

Il mister piacentino ha presentato così la sfida di Bergamo: “Sappiamo che sarà una partita impegnativa, faranno la differenza le motivazioni che le due squadre riusciranno a mettere in campo“. I nerazzurri, distanti dalla capolista Napoli, in questa prima parte di stagione non hanno ancora vinto uno scontro diretto con le big: “In campionato è mancato qualcosa: chiaramente dobbiamo lavorare di più sugli episodi e sui dettagli. In Champions siamo riusciti a limitare questa problematica negli scontri importanti, ad esempio contro il Barcellona. Non ci siamo ancora riusciti in campionato“.

Martinez: "Lukaku convocato? Nessun trattamento speciale"

Guarda il video

Martinez: “Lukaku convocato? Nessun trattamento speciale”

Inzaghi: “Vogliamo vincere ogni partita”

La squadra andrà in campo per vincere ogni singola partita – ha evidenziato Inzaghi, parlando dell’atteggiamento che si aspetta dei suoi al Gewiss Stadium -: dopo la Juve abbiamo avuto due giorni di analisi, poi c’è stata l’ottima partita con il Bologna, ma non bisogna guardare indietro. Loro saranno motivati dopo le ultime sconfitte, dovremo fare del nostro meglio”.

Inzaghi: “Lukaku? Gli auguro un gran Mondiale”

Lukaku, che non è riuscito a recuperare in tempo, è uno dei grandi rimpianti di questa prima parte di stagione nerazzurra. “Romelu ci teneva tantissimo a rientrare con noi per queste ultime gare, è riuscito a giocare due spezzoni di partita poi purtroppo ha avuto un rallentamento. Adesso sta recuperando gradualmente: auguro a lui e a tutti gli altri ragazzi convocati di giocare un grande Mondiale, poi ritorneranno da noi nel migliore dei modi”.

Mondiali, la formazione dei grandi esclusi della Serie A è incredibile

Guarda la gallery

Mondiali, la formazione dei grandi esclusi della Serie A è incredibile

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Napoli, Spalletti: "Ringrazio i ragazzi per tutte le vittorie, non era facile" Successivo I graffi della Juve se il gioco diventa duro

Lascia un commento