Inter, il Manchester United sul top player di Inzaghi: Marotta ha deciso

Voci di mercato sui giocatori più importanti dell’Inter, uno finisce nel mirino del Manchester United: ecco la decisione di Marotta

Sulla grandissima stagione dell’Inter di Simone Inzaghi, che sta monopolizzando il campionato mettendo una seria ipoteca sul ventesimo scudetto e intende confermarsi anche in Champions League, c’è anche la firma, e non potrebbe essere altrimenti, di Beppe Marotta. L’ad nerazzurro, nella costruzione della squadra, ha compiuto un altro piccolo capolavoro.

Top player Inter a Manchester, la decisione di Marotta
Altra estate calda in vista per Marotta, decisioni importanti per il dirigente dell’Inter (fonte: © LaPresse) – Calcionow.it

La crescita dei nerazzurri in questi anni, sotto la sua ala, è stata inesorabile e vertiginosa. Il ritorno in Champions League in pianta stabile, la finale di Europa League, quella di Champions, lo scudetto con Conte, i trofei con Simone Inzaghi. Marotta si conferma uno dei dirigenti di maggior spessore a livello nazionale e internazionale, non a caso molti alla Juventus lo rimpiangono eccome. E ogni volta le sue ‘rivoluzioni’ all’organico pagano, grazie alle sue intuizioni.

All’inizio di questa stagione, non era facile immaginare che gli addii di diverse colonne del gruppo sarebbero stati rimpiazzati in maniera così egregia. Invece, gli innesti sono stati tutti funzionali e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Ma è già tempo di guardare a cosa succederà a giugno, con il nuovo mercato estivo che ancora una volta vedrà, probabilmente, almeno un paio di giocatori di spessore lasciare l’Inter.

Inter, il Manchester United di nuovo su Dumfries: scelta fatta

Inevitabile, viste le richieste che giungono da ogni parte d’Europa e le necessità economiche del club nerazzurro che deve continuare ad autofinanziarsi. Simone Inzaghi osserva le proposte che giungono dal Manchester United per uno dei suoi giocatori migliori.

I ‘Red Devils’, in particolare, si fanno sotto nuovamente per Denzel Dumfries, già seguito l’estate scorsa, ma per il quale non avevano raggiunto un’offerta congrua secondo l’Inter. L’olandese, stavolta, è in effetti uno dei primi indiziati alla cessione.

Inter, la scelta su Dumfries
Denzel Dumfries, il Manchester United torna alla carica (fonte: © LaPresse) – Calcionow.it

 

Il suo contratto è in scadenza a giugno 2025, ma il rinnovo è lontano. Marotta sembrerebbe intenzionato a lasciarlo andare e a monetizzare dalla sua cessione. Per il classe 1996, si conta di incassare poco meno di 30 milioni di euro. L’olandese, del resto, in questa stagione è stato inamovibile ma si è fermato diverse volte e in quel caso Inzaghi ha trovato diverse soluzioni “interne”.

Una è Matteo Darmian, jolly difensivo che più volte è stato utile sia come braccetto difensivo che come esterno a 5. E poi c’è Tajon Buchanan, che sta completando lo “stage” di 6 mesi agli ordini di mister Inzaghi e nella prossima stagione potrebbe prendersi la maglia da titolare. Ma nella volata finale si conta su tutti, anche e soprattutto su Dumfries, finché è a Milano.

L’articolo Inter, il Manchester United sul top player di Inzaghi: Marotta ha deciso proviene da CalcioNow.

Precedente Napoli, nessun allarme per Osimhen e Calzona recupera anche un'altra pedina Successivo L'ex Juve incorona Inzaghi: "Se lo affronti in una gara di Coppa, sei nei guai"