“Inter, Gallagher si allontana: il Liverpool fa sul serio”

In attesa di novità definitive circa il passaggio di proprietà, in casa Chelsea i tifosi guardano con curiosità al prossimo futuro, ovvero alla campagna acquisti che verrà, nella quale il nuovo management potrebbe essere chiamato a rivoluzionare l’organico a causa delle possibili diverse partenze illustri.

Chelsea, in arrivo il mercato della rivoluzione

La difesa, in particolare, dovrà essere ricostruita quasi da zero, visto che Andreas Christensen e Anthony Rudiger lasceranno Stamford Bridge a parametro zero, per accasarsi rispettivamente al Barcellona e, con ogni probabilità, al Real Madrid. Anche in attacco, però, si prevedono grandi manovre, con Timo Werner e probabilmente anche Romelu Lukaku destinati a partire.

Chelsea, Conor Gallagher può partire

Una risorsa potrebbe essere rappresentata dai tanti giovani in prestito e protagonisti di un’ottima stagione, come Levi Colwill, classe 2003 dell’Huddersfield, o come Conor Gallagher. Su quest’ultimo, però, che ha tre anni in più rispetto al collega e quest’anno ha militato in prestito nel Crystal Palace, si sono già posate le attenzioni di diverse grandi squadre, inglesi e non solo. Accostato dalla stampa anglosassone anche a Inter e Milan nelle scorse settimane, Gallagher potrebbe restare in Premier perché il Liverpool sembra pronto a presentare un’offerta importante.

Klopp, dal ko con l'Inter alle semifinali: "Juve e Bayern hanno sottovalutato il Villarreal"

Guarda il video

Klopp, dal ko con l’Inter alle semifinali: “Juve e Bayern hanno sottovalutato il Villarreal”

Liverpool, Klopp “pazzo” di Gallagher

Secondo quanto riporta l”Express’, infatti, Jürgen Klopp in persona avrebbe individuato Gallagher come il potenziale sostituto idelae a lungo termine di Jordan Henderson, il capitano dei Reds che sembra garantire ancora diverse stagioni su buoni livelli, ma che necessita di un ricambio all’altezza. Gallagher, modernissimo centrocampista box-to-box abile in entrambe le fasi, avrebbe stregato Klopp e il resto potrebbe farlo l’abbondanza nella rosa del Chelsea proprio nel reparto mediano, con Kanté e Kovacic che sembrano destinati a restare a Londra, mentre qualche dubbio in più sembra esserci sul fu turo di Jorginho.

Precedente Pinamonti vale Scamacca e piace in Italia e all'estero. La strategia Inter Successivo Tom Rothe, la Germania celebra un classe 2004 da record: subito a segno in Bundesliga

Lascia un commento