Inter, è finita l’era Inzaghi: già scelto il nuovo allenatore

Arrivano segnali importanti riguardo ciò che può accadere in vista della prossima stagione per l’Inter con Simone Inzaghi che può anche dire addio.

Batosta per i nerazzurri perché il club ha dovuto affrontare in queste ultime ore l’eliminazione dalla fase finale di Champions con gli Ottavi di Finale. Dopo un vantaggio di 1-0 e un gol avanti nel ritorno con l’Atletico Madrid di Simone è poi arrivata la rimonta per 2-1 che ha portato la gara fino ai supplementari e ai rigori finali dove ha poi vinto la squadra spagnola. Una notizia non proprio positiva per il calcio italiano e l’Inter con Simone Inzaghi che ora può essere arrivato alla fine del progetto con i nerazzurri.

Simone Inzaghi può lasciare l'Inter a fine anno
Simone Inzaghi può anche dire addio all’Inter – CalcioNow (La Presse)

Perché il giovane allenatore italiano si ritrova con un contratto in scadenza nel 2025 che può seriamente cambiare tutto in vista della prossima stagione. Perché questa brutta e inaspettata eliminazione dalla Champions League agli Ottavi incide anche a livello economico sul club nerazzurro che si aspettava tutt’altro considerando una stagione di altissimi livelli dove è ora pronta a trionfare in campionato. Ci sono quindi degli aggiornamenti che riguardano la situazione in casa Inter e il futuro di Simone Inzaghi.

Inter: futuro Inzaghi in bilico

La società e l’allenatore si incontreranno in questi prossimi mesi per capire che tipo di progetto può essere portato avanti. Perché ci saranno tantissimi cambiamenti in estate soprattutto per il mondo degli allenatori e in tanti possono cambiare squadra. Per questo ora anche l’Inter può pensare di salutare Inzaghi con un anno d’anticipo e cogliere al volo un’occasione per un nuovo allenatore.

Inzaghi piace all'estero
Inzaghi nel mirino del Liverpool e può lasciare l’Inter (LaPresse) – calcionow.it

Al momento è tutto ancora da chiarire perché Inzaghi con l’Inter è in scadenza 2025 ma senza rinnovo le parti possono anche separarsi in anticipo. Il tecnico difficilmente potrà restare con solo un anno di scadenza e per questo che si cerca di capire che tipo di progetto può essere portato avanti. Ora arrivano degli aggiornamenti che riguardano la scelta finale che verrà fatta dal club e dallo stesso allenatore che proveranno ad incontrarsi per gettare le basi sul futuro o dirsi addio.

In caso di addio dall’Inter di Simone Inzaghi per il ruolo di nuovo allenatore in pole può esserci Thiago Motta che è proprio un ex cuore nerazzurro e che in questi anni al Bologna sta dimostrando di avere delle qualità veramente importanti ed essere pronto per un top club in vista del futuro.

L’articolo Inter, è finita l’era Inzaghi: già scelto il nuovo allenatore proviene da CalcioNow.

Precedente Atletico Madrid-Inter, le pagelle dei nerazzurri: Thuram eccede e spreca Successivo Juve, pietra tombale su Allegri: ecco cosa è successo