Inter, De Vrij negativo e così i nazionali rientrati ieri. Si aspettano i test degli Azzurri

L’olandese è guarito, ma a Bologna gioca Ranocchia. Conte avrà il gruppo al completo solo domani

Stefan De Vrij è negativo. L’esito del tampone effettuato ieri ha portato una buona notizia in casa Inter, anche se il difensore olandese quasi certamente a Bologna non ci sarà perché a corto di allenamenti da troppi giorni. Al Dall’Ara dovrebbe toccare a Ranocchia. Ai suoi fianchi Skriniar e, spera Conte, Bastoni. Il difensore infatti è stato sostituito nel finale di Lituania-Italia di ieri sera per una botta alla spalla. Lo staff medico nerazzurro si è subito messo in contatto con i colleghi della Nazionale. Pare che non sia nulla di grave, anche se il ragazzo verrà controllato nel pomeriggio, al suo arrivo ad Appiano.

Tutti negativi

—  

Un’altra buona notizia arriva anche dai nazionali stranieri rientrati ieri: Lukaku, Hakimi, Perisic, Brozovic e Skriniar. Sottoposti al tampone di rito e costretti nel frattempo a un lavoro individuale, anche loro sono risultati negativi e da oggi saranno in gruppo. Chi invece era impegnato ieri sera (Barella, Bastoni, Sensi, Eriksen e Radu) seguirà la stessa trafila oggi, sperando di riaggregarsi ai compagni domani, per la rifinitura. Vista anche la positività di 4 membri dello staff tecnico di Mancini, gli Azzurri hanno fatto un tampone rapido e poi quello molecolare, il cui esito si saprà appunto domani.

Precedente Olbia, tre punti che rilanciano le ambizioni salvezza. Marino: "Emerson modello da imitare per tutti" Successivo Risultati Serie D, Classifiche/ Live score delle partite del 1 aprile 2021. I gironi

Lascia un commento