Inter, De Vrij: “Io al Tottenham? Conte non mi ha chiamato”

Con l’innesto di Conte il Tottenham non solo vuole aggiustare questa di stagione, ma porre le basi per quella 22-23 quando insieme all’ex tecnico dell’Inter potrà concentrarsi anche sul mercato e sugli acquisti da centrare per rafforzare la rosa. Alcune voci hanno accostato agli Spurs De Vrij, allenato da Conte in nerazzurro, ma ci ha pensato lo stesso difensore olandese a smentire: “Nego queste voci, non so niente di niente. Il collegamento è facile perché l’allenatore con cui ho lavorato all’Inter ora è lì, ma io non so nulla. Conte non mi ha chiamato. Sono concentrato sulla nazionale, questa è la mia priorità al momento, poi penserò all’Inter. Di certo non penserò al Tottenham ha sottolineato ai microfoni di Ziggo Sport, canale tv sportivo famoso nei Paese Bassi.

Conte sulle difficoltà di subentrare in corsa: "Tante cose devi subirle"

Guarda il video

Conte sulle difficoltà di subentrare in corsa: “Tante cose devi subirle”

Precedente Serie B Lecce, Gendrey: "Vogliamo fare ancora di più" Successivo Cagliari per il sociale: pubblicato il bilancio sostenibile 2020/21

Lascia un commento