Inter: Correa, Lautaro e Vidal rientrano oggi. E Inzaghi studia la sorpresa Toro

I tre atterreranno a Milano nel tardo pomeriggio, Vecino invece tornerà soltanto all’alba. Non è da escludere che il tecnico al fianco di Dzeko faccia giocare Martinez, in ballottaggio con Sensi. Darmian e Perisic favoriti su Dumfries e Dimarco

Aspettando i 4 sudamericani, Simone Inzaghi oggi ha potuto finalmente allenare il gruppo su cui punterà per la trasferta di domenica in casa della Samp. Nella seduta mattutina infatti al gruppo si sono uniti Barella e Bastoni, gli ultimi nazionali europei a rientrare ad Appiano. Il tecnico non ha fatto vere e proprie prove tattiche, ma la formazione per Marassi potrebbe non discostarsi di molto da quella che prima della sosta ha vinto 3-1 a Verona. Non è infatti da escludere che, malgrado le fatiche in nazionale, Lautaro venga preferito a Sensi per affiancare Dzeko.

Otto undicesimi

—  

Malgrado abbiano giocato per intero i tre impegni con le rispettive nazionali, Skriniar e De Vrij completeranno la “solita” difesa con Bastoni, impiegato per ultimo mercoledì sera, ma a riposo prima tra Bulgaria e Svizzera. Nessun riposo nemmeno per Barella, Brozovic e Calhanoglu. Con Vecino e Vidal a mezzo servizio, in mediana resta soltanto Gagliardini, alla prima convocazione dopo il problema al ginocchio accusato a fine luglio. Sensi infatti dovrebbe servire 20 metri più avanti, come raccordo con Dzeko, a meno che appunto Inzaghi non voglia insistere con Lautaro. Molto dipenderà da come il tecnico ritroverà il Toro. Sanchez da qualche giorno lavora in gruppo, ma potrebbe prevalere la prudenza, nel qual caso Alexis tornerebbe a disposizione tra Real (però in Champions la panchina è corta, con sette elementi) e Bologna, sabato 18. La squadra insomma sembra fatta per otto undicesimi. Gli altri dubbi riguardano le fasce, con Darmian e Perisic comunque favoriti su Dumfries e Dimarco. Decisiva la rifinitura di domani pomeriggio.

Rientri

—  

Quello sarà l’unico allenamento cui potranno partecipare i quattro sudamericani. Dopo il 3-0 alla Bolivia, Correa e Lautaro insieme a Vidal e ad altri “europei” hanno preso una sorta di charter con cui torneranno nel tardo pomeriggio. Vecino invece atterrerà domani mattina presto. Visto che incombe la Champions, Inzaghi domani valuterà le condizioni dei 4 e contro la Samp agli altri tre dovrebbe concedere al massimo uno spezzone.

Sfida i migliori fantallenatori al fantacampionato Nazionale di Magic Gazzetta, la classifica generale parte il 25 settembre! In palio un montepremi da 260.000€. Attivati ora!

Precedente Diretta/ Benevento Lecce (risultato 0-0) streaming video tv: in campo, si gioca! Successivo Milan, Giroud negativo al tampone. Ma con la Lazio più no che sì

Lascia un commento