Inter, Conte e il post sui 9 passaggi-gol: “Madonna come siamo brutti…”

Dopo la battuta di ieri sul gioco che non convince (“Andremo dall’estetista”), il tecnico pubblica il video del gol di Lukaku. E Ale Cattelan sfotte i critici

Puntuale come una vittoria dell’Inter, ecco il post di Antonio Conte. Da poco su Instagram, il tecnico nerazzurro si cimenta saltuariamente, ma con spunti anche tattici. Per stimolare il dibattito, ma pure per togliersi qualche sassolino dalle scarpe per le accuse di non praticare un bel calcio. Nel dopo Sassuolo l’aveva messa sul ridere (“Il bel gioco? Andremo dall’estetista…”), oggi ha mostrato il video dell’azione del primo gol, quello di Lukaku, con tanto di “4-2-4”, un cuoricino e un pallone.

“Madonna che brutti…”

—  

La risposta migliore a chi critica la capolista e (con l’Atalanta) l’attacco più prolifico del campionato: 68 gol. In un match in cui l’Inter ha lasciato palleggiare – in orizzontale – a lungo l’avversario e stabilito il primato del 30% di possesso palla, quando poi ai nerazzurri girano i famosi due minuti, ecco il gol spacca partita. L’azione parte quasi dalla propria area e si sviluppa prima con sei tocchi di prima in una zona congestionata, poi con il cambio gioco di Lautaro a innescare Young a sinistra per il cross su cui Lukaku – già coinvolto a inizio azione ma capace di piantare lo scatto di 50 metri – va a concludere con un gran colpo di testa. Per il video di Conte, in meno di un’ora oltre 175mila visualizzazioni e migliaia di commenti. Compreso quello del tifoso Vip Alessandro Cattelan: “Madonna come giochiamo male… che brutti”, con gli emoticon del caso. Perché quest’Inter la palla la lascia spesso ruminare agli avversari, ma quando tocca a lei se la divora.

Precedente Michele Pasinato morto, addio al pallavolista campione del mondo con la nazionale nel 1998 Successivo Pirlo, col Napoli è stata la partita della svolta?

Lascia un commento