“Inter-Atletico Madrid, idea di scambio Correa-De Paul”

Una delle mosse vincenti del mercato dell’Inter della scorsa estate è stata quella di puntare su Hakan Calhanoglu, svincolatosi dal Milan, non appena la società nerazzurra si è trovata di fronte alla necessità di sostituire Christian Eriksen dopo il drammatico arresto cardiaco subito dal centrocampista danese durante Euro 2020 e il susseguente impianto del defibrillatore sottocutaneo che ha impedito all’ex Tottenham di continuare a giocare in Italia.

Hakan Calhanoglu, la scommessa vincente dell’Inter e di Inzaghi

Il turco, al netto di qualche inevitabile pausa nel rendimento, è stato uno dei migliori giocatori della squadra di Simone Inzaghi, al quale va il merito di averlo reinventato mezzala abbassandone il raggio d’azione rispetto al ruolo di trequartista svolto nel Milan. Un percorso tattico, questo, molto simile a quello che ha permesso a Rodrigo De Paul di affermarsi a livello internazionale con l’Udinese e la nazionale argentina.

Inter, al lavoro per la Juve tra scherzi e sorrisi

Guarda la gallery

Inter, al lavoro per la Juve tra scherzi e sorrisi

De Paul delude l’Atletico Madrid: ritorno in Italia possibile

Il passaggio all’Atletico Madrid, avvenuto la scorsa estate, non è però coinciso con un ulteriore salto di qualità. La prima stagione di De Paul in Spagna è stata piuttosto deludente, per questo non è da escludere il ritorno in Italia del giocatore. Sulle sue tracce ci sarebbe proprio l’Inter, i cui dirigenti sono decisi ad innalzare ulteriormente il tasso tecnico tra centrocampo e trequarti.

Simeone batte Ancelotti, ma alla fine: "Solo tanta ammirazione per lui"

Guarda il video

Simeone batte Ancelotti, ma alla fine: “Solo tanta ammirazione per lui”

“Atletico Madrid-Inter al lavoro per lo scambio De Paul-Correa”

Secondo quanto riportato da ‘As’, la società nerazzurra potrebbe decidere di proporre all’Atletico uno scambio tra argentini con Joaquin Correa che si trasferirebbe al Wanda Metropolitano. L’ex laziale conosce bene la Liga per avervi militato con profitto per due anni nel Siviglia, tra la prima esperienza italaina con la Sampdoria e il successivo approdo alla Lazio. La prima stagione di Correa all’Inter è stata nel complesso soddisfacente considerando il ruolo di rincalzo offensivo avuto dal ‘Tucu’ nelle gerarchie di Inzaghi, ma all’Atletico il giocatore potrebbe trovare più spazio. Da capire però la fattibilità dell’operazione dal punto di vista economico, considerando i 35 milioni scuciti dai Colchoneros la scorsa estate per assicurarsi il cartellino del giocatore, e non solo, visto che De Paul ha fatto trapelare nelle ultime settimane la volontà di restare a Madrid per riscattare il rendimento sotto le aspettative avuto in stagione.

Precedente Juve, Chiellini: "Coppa Italia traguardo per presente e futuro" Successivo Allegri: "Questa Coppa Italia non è la ciliegina, è la torta. Dybala gioca"

Lascia un commento