Inter, Acerbi preoccupa Inzaghi: l’esito degli esami strumentali

Ci sono novità sulla condizione di Acerbi. Il difensore dell’Inter, al centro delle polemiche per un gesto fatto nel corso del match con la Roma, è uscito malconcio dalla sfida dell’Olimpico. Questa mattina ha effettuato gli esami strumentali che hanno fornito un quadro più dettagliato sullo stato fisico del calciatore. 

Inter, come sta Acerbi? Il comunicato

Attraverso una nota, l’Inter ha informato che Francesco Acerbi si è sottoposto questa mattina a esami strumentali presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano.  Per il difensore nerazzurro lieve risentimento muscolare al soleo della gamba destra.  Le sue condizioni saranno rivalutate nei prossimi giorni”. Al momento non si conoscono i tempi di recupero, ma Inzaghi spera di poter utilizzare Acerbi per la sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid, in programma il prossimo 20 febbraio. In alternativa, il tecnico è pronto a scegliere De Vrij. 

Precedente La Serie A resta a 20 squadre, ecco le squadre che la volevano a 18 Successivo Napoli, con Osimhen il dovere di osare di più

Lascia un commento